Studi e Ricerche Giustizia Riparativa e Mediazione

L’Associazione Aleteia ( www.aleteia-italia.org ) , iscritta al n.506 del Registro Regionale delle Associazioni di Promozione Sociale (Sezione Provincia di Firenze), è costituita da operatori con comprovata esperienza professionale nel campo della giustizia riparativa, della criminologia, della vittimologia e della progettazione sociale in genere, secondo gli standard previsti dall’Unione Europea e dalla legislazione italiana.
La Mission: Sviluppare progettualità che migliorino la qualità delle relazioni e la vivibilità in genere in ogni ambito sociale e lavorativo. Essere stakeholder e influencer socio-politico in particolare nei settori della giustizia e del welfare.
L’associazione ha come scopo la realizzazione di azioni di promozione sociale e culturale, di prevenzione primaria e secondaria, di formazione e orientamento, di soluzione pacifica dei conflitti, conciliazione, mediazione sociale, civile e penale, nonché di sostegno e assistenza alle vittime di reato.
L’associazione è associated member di Victim Support Europe.
Attività principali in corso negli ultimi 2 anni
• RETE DAFNE FIRENZE ( www.retedafne.it )
Dal 2016 L’Associazione Aleteia – in attuazione alla Direttiva 2012/29/UE che istituisce norme minime in materia di diritti, assistenza e protezione delle vittime di reato – ha sottoscritto, con il Comune di Firenze, il Tribunale di Firenze, la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Firenze, e l’USL Toscana Centro, il Protocollo d’intesa per la costituzione della Rete Dafne Firenze. Nel 2018 ha sottoscritto con Comune di Pistoia, il Tribunale di Pistoia, la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pistoia, e l’USL Toscana Centro il Protocollo d’intesa per la costituzione della Rete Dafne Pistoia.
L’Associazione Aleteia coordina e gestisce RETE DAFNE FIRENZE e RETE DAFNE PISTOIA.
• CENTRO INTERDISCIPLINARE DI GIUSTIZIA RIPARATIVA MINORILE
Da ottobre 2013, Aleteia gestisce, su incarico del Ministero della Giustizia-Centro Giustizia Minorile per la Toscana e l’Umbria, il Centro Interdisciplinare di Giustizia Riparativa Minorile. Contemporaneamente è stato sottoscritto un protocollo ad hoc con Tribunale per i Minorenni di Firenze, Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Firenze, Centro Giustizia Minorile per la Toscana e l’Umbria.
• MEF-MEDIAZIONE ATTIVITÀ RIPARATIVE E FORMAZIONE (www.mef.social)
DAL 2016 Aleteia gestisce insieme all’Associazione APAB, il progetto MeF, mediazione, attività riparativa e formazione, rivolto a soggetti, minori o adulti, in messa alla prova o in esecuzione pena attua una nuova metodologia di Giustizia riparativa mediante lo svolgimento di attività integrate di mediazione, riparazione e formazione. Attraverso il Centro di orientamento, che opera un matching tra competenze dell’indagato/imputato/condannato e esigenze degli enti pubblici/delle Associazioni che danno la disponibilità per lo svolgimento delle attività, le parti vengono indirizzate verso percorsi riparativi individualizzati, in un’ottica di responsabilizzazione e con l’obiettivo di una diminuzione della recidiva. Il progetto è coordinato da una cabina di Regia Regionale composta dai rappresentanti degli enti che nel 2016 hanno firmato un protocollo per la diffusione del progetto su ogni sede UEPE del territorio della Regione Toscana: Regione Toscana, Provveditorato dell’Amministrazione Penitenziaria della Toscana e l’Umbria, Ufficio Interdistrettuale per l’Esecuzione Penale Esterna della Toscana, Centro Giustizia Minorile per la Toscana e l’Umbria, Associazione Aleteia, Associazione Apab.
Aleteia inoltre gestisce progetti di mediazione nelle scuole, di giustizia riparativa in esecuzione pena, di mediazione dei conflitti nelle aziende. Aleteia è Organismo di mediazione civile e commerciale riconosciuto dal Ministero della Giustizia.