Misurazione ufficiale del nuovo percorso

misurazione percorsoIl nuovo atteso percorso della Asics #FirenzeMarathon2016, in programma il 27 di novembre, è ora materialmente tracciato. Dopo l'ideazione da parte dello staff della logistica di Firenze Marathon, dopo i sopralluoghi insieme ai tecnici del Comune e l'approvazione entusiastica da parte del Sindaco Dario Nardella e dell'Assessore allo sport Andrea Vannucci, ecco che è arrivata anche la misurazione ufficiale da parte della Iaaf, la Federazione mondiale di atletica leggera.

 L'operazione ha interessato la notte a cavallo del fine settimana. Lo staff della Firenze Marathon, che comprendeva poco meno di una ventina di persone, tra gli altri anche il general manager Diego Petrini e lo stesso presidente di Firenze Marathon, Giancarlo Romiti, si è messo al lavoro alle 2 di sabato notte, partendo dalle Cascine, per terminare le operazioni la domenica intorno alle 16.30. Nei mesi scorsi peraltro il percorso era stato già misurato più volte al fine di trovare la giusta distanza e, inevitabilmente, ha passato la prova da parte del misuratore ufficiale, Jean-Marie Grall, misuratore di classe A dell'AIMS/IAAF, che già era stato in passato a Firenze per analoghe misurazioni.


Il gruppo aveva come scorta alcune unità della Polizia Stradale, decisivi e di grande aiuto per la chiusura delle strade durante la misurazione. Il gruppo della logistica di Firenze Marathon era suddiviso in vari gruppi con precisi compiti: due con furgone e due con auto con lampeggiante a chiusura del gruppo; otto scooter per chiusura strade ed assistenza al misuratore in bici Grall, e Luigi Soriani, responsabile della sezione logistica di Firenze Marathon e ideatore del nuovo tracciato, che lo precedeva per indicargli le varie traiettorie da seguire.
Via via che i segmenti del percorso venivano misurati si provvedeva a contrassegnare i riferimenti necessari con degli speciali chiodi.

Una volta arrivati in Piazza Duomo, sede di partenza e arrivo della Asics Firenze Marathon 2016, è stata riconosciuta e confermata la regolarità del percorso ideato. Simbolicamente il presidente Giancarlo Romiti, ha piantato il chiodo che corrisponderà alla linea d'arrivo e che rappresenta il vero punto di partenza per la prossima maratona di Firenze. Mancano ancora oltre 100 giorni alla Asics Firenze Marathon 2016 che si preannuncia rivoluzionaria e di grande impatto emotivo, ma la strada di avvicinamento, ora anche materialmente parlando, è tracciata.

Sono già online la galleria fotografica sulla nostra pagina ufficiale Facebook ( VAI ALLE IMMAGINI ) e il video della misurazione del percorso ( GUARDA IL VIDEO )

 

Seguici su

twitter