Iscrizioni aperte in piazza per la Guarda Firenze di domenica

IscrizioniGuardaFirenzeSono al momento intorno ai 1500 per la 10 km e quasi un migliaio per la Family Run di 3 km coloro che si sono iscritti nei punti vendita convenzionati per l’edizione numero 44 della Guarda Firenze, la seconda corsa più antica della città, organizzata da Firenze Marathon in collaborazione con l’Atletica Firenze Marathon, e che si terrò domani, domenica 8 maggio, con partenza e arrivo in piazza Duomo a Firenze. Le iscrizioni presso gli store e i punti di iscrizione preposti si sono chiuse nella giornata di ieri, venerdì, ma riapriranno domenica mattina direttamente in piazza Duomo prima del via fino a mezz’ora prima della partenza, prevista alle 9.30, sia per la Guarda Firenze di 10 km, Trofeo FRATRES - Donatori di sangue, che per la Mini Guarda Firenze di 3 km. La quota d’iscrizione è di 10 euro per il percorso di 10 km, mentre per la Mini Guarda Firenze è a iscrizione gratuita per i ragazzi fino a 14 anni, mentre per gli adulti è sempre di 10 euro. Chi si iscrive avrà diritto alla maglia Asics, ricordo della manifestazione, con disegno realizzato dall’artista Giampaolo Beltrame, che arricchisce la lunga collezione che molti podisti già hanno.


Intanto da parte dell’amministrazione comunale sono state varate le RESTRIZIONI ALLA CIRCOLAZIONE per rendere il percorso libero dai mezzi a motore e chiuso al traffico. Eccole di seguito (dal sito del Comune di Firenze):

Prima di tutto domenica dalle 9 alle 11 lungarno della Zecca Vecchia sarà chiusa nella direttrice di marcia da piazza Piave a piazza Cavalleggeri, dalle 9.30 sarà la volta del divieto di transito in viale Galileo (per la sola direttrice di marcia piazzale Galileo-viale Michelangelo) e in lungarno Cellini (nella sola direttrice di marcia Ponte San Niccolò-piazza Poggi).

Dalle 9.30, orario della partenza delle due corse, scatteranno i divieti di transito al passaggio dei partecipanti lungo i due percorsi, ovvero:
per la 10 chilometri: piazza San Giovanni-via Calzaiuoli-piazza Signoria-via Vacchereccia-via Por Santa Maria-Ponte Vecchio-Borgo San Jacopo-piazza Frescobaldi-lungarno Guicciardini-Ponte alla Carraia-piazza Goldoni-via della Vigna Nuova-via degli Strozzi-piazza della Repubblica-via Roma-piazza Duomo (passaggio lato Battistero)-via del Proconsolo-piazza di San Firenze-via dei Leoni-via dei Neri- via dei Benci-lungarno delle Grazie-lungarno della Zecchia Vecchia-ponte Sn Niccolò-piazza Ferrucci-viale Michelangiolo-piazzale Michelangelo-viale Giuseppe Poggi-via dei Bastioni-piazzetta di San Miniato-via di San Miniato-via di San Niccolò-via dell’Olmo-via dei Renai-piazza Nicola Demidoff-lungarno Serristori-Ponte alle Grazie-lungarno Generale Diaz-lungarno Luisa De Medici-via Por Santa Maria-via Vaccherreccia-piazza Signoria-via Calzaiuoli-piazza San Giovanni.

Per la 3 chilometri piazza San Giovanni-via Calzaiuoli-piazza Signoria-via Vacchereccia-via Por Santa Maria-Ponte Vecchio-via dei Guicciardini-Piazza Pitti- piazza San Felice-via Maggio-piazza dei Frescobaldi-Ponte Santa Trinita-via de’ Tornabuoni-via degli Strozzi-piazza della Repubblica-via degli Speziali-via dei Calzaiuoli-piazza San Giovanni.


QUESTI I PERCORSI
10 km: piazza San Giovanni - via Calzaiuoli- piazza signoria - via Vacchereccia - via Por Santa Maria - Ponte Vecchio - Borgo San Jacopo - piazza Frescobaldi - lungarno Guicciardini - ponte alla Carraia - piazza Goldoni - via della Vigna Nuova - via degli Strozzi - piazza della Repubblica - via Roma -piazza Duomo (passaggio lato Battistero) - via del Proconsolo - piazza di San Firenze - via dei Leoni - via dei Neri – via dei Benci - lungarno delle Grazie - lungarno della Zecchia Vecchia - ponte San Niccolò - piazza Ferrucci - viale Michelangiolo - piazzale Michelangelo - viale Giuseppe Poggi - via dei Bastioni - piazzetta di San Miniato -via di San Miniato - via di S. Niccolò - via dell’Olmo - via dei Renai - piazza Nicola Demidoff - lungarno Serristori - ponte alle Grazie - lungarno Generale Diaz -lungarno Luisa De Medici -via Por Santa Maria -via Vaccherreccia - piazza Signoria – via Calzaiuoli - piazza San Giovanni.

3 km: piazza San Giovanni – via Calzaiuoli – piazza Signoria – via Vacchereccia – via Por Santa Maria – Ponte Vecchio – via dei Guicciardini – Piazza Pitti – piazza San Felice – via Maggio – piazza dei Frescobaldi – ponte Santa Trinità – via de’ Tornabuoni – via degli Strozzi – piazza della Repubblica – via degli Speziali – via dei Calzaiuoli – Piazza San Giovanni

RISCALDAMENTO DI GRUPPO
Un particolare riscaldamento con animazione pregara per chi lo vorrà, sarà curato prima del via da Fabio Inka, ambassador di Asics che utilizzerà una particolare playlist musicale. Animazione anche da parte di Training Consultant e di Lady Radio.

PACE MAKER

Dopo la novità varata lo scorso anno anche per l’edizione 2016 ci saranno i pace-maker, ovvero coloro che segneranno il tempo. A cura di Training Consultant di Fulvio Massini, direttore tecnico di Firenze Marathon, ci saranno due gruppi che segneranno l’andatura. I pace-maker caratterizzati dai palloncini gialli correranno a un ritmo di 5 minuti al chilometro, e porteranno quindi coloro che li seguiranno a concludere la corsa in 50 minuti circa. Ai pace maker coi palloncini arancioni si accoderanno invece coloro che sono meno allenati, perché l’andatura sarà di 6’ al chilometro e la corsa sarà quindi conclusa entro un’ora.


Qui il VIDEO dell’evento: GUARDA IL VIDEO

Qui il post presentazione dell’evento: LEGGI L'ARTICOLO

 

Seguici su

twitter