L’Associazione “Il Sorriso di Enrico” è nata per ricordare Enrico Dori, ragazzo di soli 20 anni scomparso un pomeriggio di ottobre del 2014, in un incidente d’auto.
I suoi genitori e tanti amici, ricordando la sua passione per lo sport ed il calcio in particolare, hanno deciso di far nascere questa associazione a Luglio 2015.
Un gruppo di persone, amici e parenti, si è unito e con il sorriso di Enrico sempre in mente, ha dato vita ad un progetto molto ambizioso.
Un primo passo di questo progetto si chiama “Spazio Vaggio – sport e non solo….” Cioè la costruzione di uno spazio sportivo, ricreativo e di servizi nella zona di Vaggio nel Comune di Castelfranco-Piandiscò (Ar).
L’associazione è una ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale), infatti si adopera nel pianificare, per i propri soci, eventi culturali, sociali, sportivi, etc. al fine di raccogliere fondi per gli obiettivi prefissati.
“I nostri cari quando li ricordiamo in ciò che amavano di più, rivivono con noi anche se in maniera diversa.”
Lo sport unisce le persone e da valore alla vita. L’Associazione che abbiamo fondato è orientata proprio su questo binario e il treno è già partito grazie ai giovani amici di Enrico.

This post is also available in: Italian